Edison Bioraria

pexels-lukas-crop

Scegliere un’offerta con tariffa bioraria porta numerosi vantaggi per gli utenti domestici: su tutti la possibilità di risparmiare in bolletta, non tanto a causa di un risparmio energetico quanto per un cambiamento nelle proprie abitudini di consumo.

Nella fascia oraria F23, infatti, l’energia costa molto meno. Se dunque, per esempio, il consumatore si abitua a utilizzare l’aspirapolvere o il ferro da stiro nei fine settimana, ad accendere lo scaldabagno elettrico di sera o a programmare la lavatrice per un ciclo notturno, allora potrà notare da subito un risparmio nelle bollette.

Le tariffe ripartite per fasce orarie sono utilizzate del resto da molto tempo anche nelle industrie e nei sistemi produttivi, permettendo quindi forti risparmi anche per il cliente non domestico, come dimostra spesso anche solo un preventivo.

Nelle tariffe monorarie, infatti, i consumatori che utilizzano l’energia nelle fasce F23 pagano di più rispetto a coloro che hanno una tariffa bioraria; sono questi ultimi, al contrario, che nelle ore di punta pagano di più rispetto ai clienti domestici con tariffe monorarie.

Che cosa significa questo? Significa che per risparmiare con una tariffa bioraria è necessario riorganizzare le proprie abitudini, altrimenti non sarà possibile approfittare del risparmio e dei benefici offerti.

  • Risparmi nelle ore notturne
  • Prezzi diversi a seconda delle fasce
  • Fascia più conveniente nel weekend
  • Possibilità di mercato tutelato

Attiva subito l'offerta

I nostri consulenti sono a tua disposizione per ogni richiesta o dubbio